L'ISOLA

Parchi Nazionali

I Parchi Nazionali da visitare

L'Islanda ha tre parchi nazionali, ognuno con la sua natura e storia uniche.


Il Parco Nazionale di Þingvellir patrimonio mondiale dell'UNESCO si trova nel sud dell'Islanda e dista solo circa 45 minuti di auto dalla città di Reykjavík.

A Þingvellir, la zona di rift continentale tra la placca tettonica nordamericana e quella eurasiatica si manifesta in grandi gole di lava e una rift valley larga 10 km che ospita il più grande lago naturale d'Islanda, Þingvallavatn. Inoltre, in questo luogo fu fondato il parlamento islandese nel 930 d.C., rendendolo il più antico parlamento al mondo.


Il Parco Nazionale Snæfellsjökull si trova ai margini della penisola di Snæfellsnes, nella parte occidentale del paese.

Prende il nome dal ghiacciaio e dal vulcano che lo sovrastano, famoso per essere l'ingresso al centro della Terra nel romanzo di Jules Verne.

È l'unico parco che raggiunge la costa e custodisce la storia marittima dell'Islanda sin dai tempi dell'insediamento in epoca medievale.


Il Parco Nazionale Vatnajökull patrimonio mondiale dell'UNESCO copre oltre 12.000 chilometri quadrati, cioè  il 13% dell'Islanda ed è quindi uno dei più grandi parchi nazionali d'Europa. Avvolge il più grande ghiacciaio d'Europa, il Vatnajökull, dove l'interazione di vulcani e ghiacciai ha creato paesaggi ultraterreni con spiagge di sabbia nera, lingue di ghiaccio che terminano nell’oceano e lagune glaciali piene di iceberg.

All'interno del Parco Nazionale Vatnajökull troverai ghiacciai, lagune glaciali, vulcani, sorgenti termali, campi verdi e lussureggianti, campi di lava e deserti di sabbia nera.